Le immagini dei trenta ragazzini che hanno messo sottosopra il quartiere San Paolo durante la notte di Halloween, tra lancio di uova, pietre contro auto in sosta e bus in marcia, finestrini spaccati e parolacce ai passanti, hanno fatto il giro di internet.

Purtroppo non sono stati gli unici pirla in azione a Bari. Dai quartieri Libertà e Carrassi al Madonnella e alla città vecchia, anche questa volta tutto è stato immortalato spavaldamente sui social tra passamontagna, canzoni da gangster e mazze da baseball.

C’è anche chi si vanta evidenziando il numero di uova rotte in una sola sera, ben 140. “Il miglior Halloween di sempre”, scrive invece qualcuno. Nei diversi scatti pubblicati su Instagram si nota la presenza di figli di noti pregiudicati dei diversi quartieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here