“In questo momento già molto difficile della mia vita e di quella della mia famiglia, ci ha lasciato la nonna Rosa”. Antonella Laricchia, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, saluta la sua amata nonna, deceduta a causa del coronavirus.

“Aveva un carattere complicato e ostinato – scrive su facebook – un’attenzione esagerata alla sua salute ma, contemporaneamente, una paura del Covid-19 fuori controllo. Questo Coronavirus l’ha uccisa, con la complicità di una mancanza della sanità e assistenza del territorio”.

Da parte della Laricchia non mancano le polemiche sulla gestione dell’epidemia,  sottolineando l’incapacità del sistema sanitario nell’affrontare l’aumento dei contagi in questa seconda ondata. “Ma di questo ne parliamo meglio domani, oggi il dolore non lascia spazio a nient’altro”.

“Il dolore di nipote che porterà sempre con sé il ricordo dei momenti più dolci con questa nonna tanto pungente con tutti quanto affettuosa con me, e di figlia che assiste sofferente al dolore di mia madre che vorrei tanto alleviare. Mamma, ti prego, usa tutta la forza che hai e che mi hai trasmesso. La nonna è semplicemente andata dal nonno, ma rimarrà sempre nei segni e nei ricordi che ci ha lasciato”.

Nonna Rosa è la quarta vittima per coronavirus nella città di Adelfia. Tutta la redazione del Quotidiano Italiano è vicina al dolore della consigliera regionale e rivolgiamo a lei e alla sua famiglia le nostre più sentite condoglianze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here