Tre dei 50 migranti curdi sbarcati sulla costa pugliese tra Monopoli e Polignano sono stati rintracciati nelle vicinanze di Lanciano in provincia di Chieti.

A trovarli, come evidenziato dai giornali locali, è stata la Polizia Stradale di Vasto, in Abruzzo, dopo la segnalazione della Polizia Ferroviaria barese. I tre sono stati trovati a bordo di un taxi.

I tre, stando a quanto appurato dalle indagini, erano prima diretti a Milano per poi partire per la Francia. I migranti, sottoposti a tampone, non sono positivi al coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here