Ci sarebbero vecchi rancori personali alla base del blitz a mano armata di questa mattina nella barberia in viale Mediterraneo, a Palo del Colle.

Alcuni testimoni avrebbero riconosciuto l’uomo che ha fatto fuoco dopo aver urlato: “Questo qui non deve entrare”. Nota sarebbe anche l’identità del presunto obiettivo dell’incursione.

L’obiettivo sarebbe un uomo già sopravvissuto a un altro agguato l’anno scorso. I carabinieri hanno ascoltato diversi soggetti e visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza di alcune attività commerciali. Il caso potrebbe essere chiuso a stretto giro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here