Nella giornata di ieri, durante il servizio straordinario di controllo sul territorio, i Carabinieri di Molfetta hanno arrestato un 19enne del luogo in seguito a una lite in pieno centro.

I Carabinieri sono intervenuti sul posto per sedare gli animi e riportare la calma, ma il 19enne ha trasferito la sua rabbia sui militari. Portato in caserma, il giovane ha continuato a opporre resistenza e a oltraggiare i militari. Per questo motivo è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Trani.

Durante il servizio sono state elevate inoltre svariate contravvenzioni al Codice della Strada e due sanzioni per il mancato rispetto della normativa anti-covid.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here