“Non eravamo mai arrivati fino a questo punto, a un passo vero nella direzione giusta, quello della bonifica dell’appartamento e di una maggiore serenità per noi”. Mimmo è uno degli inquilini del palazzo al civico 15 di via Don Bosco, al quartiere Libertà di Bari.

Al piano terra vivono in condizioni disumane, al buio tra feci e topi, Lello e Angela. I due fratelli si stanno pian piano convincendo a lasciare la casa per consentire alla coopertativa San Pio di provvedere alle operazioni di bonifica.

Resta da capire se l’hotel Cristal sarà disposto a ospitarli. Intanto fuori dal palazzo, per un buon tratto dell’isolato, sono comparsi i cartelli che annunciano il divieto di sosta per mercoledì 21 ottobre prossimo, il giorno in cui inizierà l’intervento a casa di Lello e Angela.

Ce la stiamo mettendo tutta, qualcosa dovrà succedere e chi ha la responsabilità di intervenire non può più tirarsi indietro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here