Negli ospedali si continua a morire col coronavirus e i contagi registrano un costante aumento, con il bollettino degli ultimi due giorni che hanno segnato quasi 500 nuovi casi. Il sistema sanitario regionale è fortemente sotto pressione.

All’ospedale San Paolo è stato necessario il blocco dei ricoveri in Rianimazione, a Gravina ci sono 5 operatori del 118 positivi, alla Mater Dei i casi continuano a crescere, perfino tra i dipendenti del Dipartimento di Prevenzione della Asl ci sono stati sette contagiati.

La cosa deve evidentemente fare piacere a parecchia gente, tanto che si organizzano vere e proprie feste, dove ci si ritrova per ballare tutti abbracciati, moltissimi senza neppure le mascherine chirurgica. Il video che pubblichiamo è della scorsa notte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here