La Polizia Locale di Bari, nell’ambito dei servizi straordinari per prevenire assembramenti e rispetto norme Covid19, ha effettuato nella giornata di ieri mirate attività di controllo.

Nell’occasione, in zona Umbertino e Poggiofranco, gli agenti hanno elevato sanzioni per violazioni alla normativa emergenziale. Alcune sono state comminate a carico di giovani, pizzicati senza mascherine e distanziamento in luoghi particolarmente affollati.

Contestate anche sanzioni anticovid in un centro scommesse e in pubblico esercizio di corso Vittorio Emanuele. In totale sono 11 i verbali fatti per violazioni alle prescrizioni della normativa coronavirus.

Ben 170, invece, le sanzioni elevate al codice della strada nella sola serata di ieri di cui 10 nei confronti di conducenti minorenni di monopattini, sorpresi a scorrazzare in inosservanza delle basilari regole di sicurezza.

Sanzionati anche dal nucleo antidegrado alcuni cittadini per nn aver rispettato gli orari per il corretto conferimento dei rifiuti urbani e per aver abbandonato mozziconi di sigarette sulla pubblica via.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here