“Cari alberobellesi, con grande dispiacere devo purtroppo annunciare la seconda vittima di Covid della nostra Comunità. Uno degli anziani della casa di riposo Fondazione Giovanni XXIII non ce l’ha fatta. È un nostro concittadino di 90 anni che nei giorni scorsi era stato trasferito in ospedale per un peggioramento delle condizioni. Alla sua famiglia va il grande e caloroso abbraccio di tutti noi in questo momento di infinita tristezza”.

Ad annunciarlo su Facebook è il sindaco di Alberobello Michele Longo. La vittima, risultata positiva nel focolaio registrato all’interno della RSA Giovanni XXIII, era stato ricoverato giovedì mattina.

Un altro ricovero si è reso necessario nella notte tra giovedì e venerdì mentre la Procura di Bari ha già aperto un’indagine conoscitiva.

“L’amministrazione comunale continua a monitorare costantemente la situazione in accordo con le autorità sanitarie, affinché gli anziani, che oggi più di sempre sono i nonni di tutta la comunità alberobellese, possano ricevere la migliore assistenza possibile – conclude il primo cittadino -. Vi ricordo ancora una volta che è vitale rispettare le norme indossare sempre la mascherina, anche all’aperto e a casa, in presenza di non conviventi, lavarsi spesso le mani e mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here