Venerdì sera i poliziotti della Squadra Mobile, coadiuvati dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine, hanno arrestato Francesco Quercia, 28enne con precedenti.

Il giovane, salito con fare sospetto sulla propria auto con una borsa, non si è fermato all’alt dei poliziotti, accelerando repentinamente la marcia e rischiando anche di investire gli agenti. La sua corsa è poi proseguita in un tratto di strada pedonale, tra i passanti, come vi avevamo raccontato venerdì sera.

Successivamente il 28enne ha abbandonato il veicolo e ha proseguito la fuga a piedi, per le vie della città vecchia, ma è stato raggiunto e bloccato in piazza Mercantile, nonostante il vano tentativo di sottrarsi alla cattura sferrando calci e pugni nei confronti dei poliziotti.

Nella borsa custodiva oltre un chilo di marijuana. La successiva attività di perquisizione, estesa anche alla sua abitazione a Corato, ha consentito di rinvenire la somma di 4mila euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio, oltre a materiale utilizzato per confezionamento delle dosi. Dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here