foto di repertorio

R.I., donna di 40 anni, è stata trovata morta dissanguata nella camera da letto della propria abitazione, al secondo piano di un condominio in via Davanzati a Bari, all’incrocio con via Melo.

Il suo cadavere è stato ritrovato sul pavimento con una ferita inguinale. La donna, che era separata dal marito e aveva un altro compagno, era tossicodipendente. 

Sul posto sono intervenuti 118 e Carabinieri. Al momento non è possibile stabilire se si tratta di suicidio o aggressione.

L’unico dettaglio riguarda la figlia di 10 anni, vista uscire dal portone in lacrime. Avviate le indagini, sul posto è intervenuto anche il personale della Scientifica. L’intera zona è stata transennata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here