I poliziotti della Squadra Volante, nel quartiere Palese, sono intervenuti a seguito della segnalazione di un cittadino che ha notato due persone entrare furtivamente nel suo box.

I due ladri, accortosi di essere stati sorpresi dal proprietario, si sono dati alla fuga. I poliziotti, tuttavia, hanno fermato e sottoposto a controllo una terza persona, rintracciata nei pressi dell’abitazione.

L’uomo, un pregiudicato barese di 48 anni, è stato trovato in possesso di una tronchese, un coltello a serramanico lungo 19 cm e ben tre telefoni cellulari. Dopo gli accertamenti di rito, è stato denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e possesso di armi del genere proibito.

Il 48enne è stato anche denunciato per inosservanza ai provvedimenti dell’Autorità in quanto destinatario di una misura che gli vietava di detenere apparati radiotrasmittenti.