Bisogna aiutare Lello e Angela. Le condizioni in cui vivono sono terrificanti e grazie ai nostri servizi l’attenzione mediatica non è più solo locale ma anche nazionale. Dopo aver chiuso il collegamento con Mattino 5, abbiamo, speriamo, trovato un accordo con i due fratelli per far sì che si possano iniziare le operazioni di sanificazione dell’abitazione.

“Il loro più grande timore è quello di perdere la casa – sottolinea l’inviato di Mattino5 Guglielmo Mastroianni – abbiamo cercato di spiegare che questo non succederà convincendo anche Lello a restare in casa mentre degli addetti si occupano delle pulizie”.

Il problema però, come abbiamo più volte sottolineato, non riguarda solo le condizioni igieniche dell’abitazione, ma soprattutto i problemi di salute dei due fratelli. “Dobbiamo aiutare Lello e Angela ad accettare le cure” aggiunge Guglielmo Mastroianni.

Domani mattina, insieme a Maurizio Volpe di AccaDueO andremo in via Don Bosco 5 per effettuare un sopralluogo per cercare di capire come intervenire. “Ovviamente – aggiunge l’inviato di Mattino5 – servirà anche l’intervento del Comune e della Forza Pubblica per permettere le operazioni di pulizia”.

I vicini, però, hanno paura che Lello e Angela, nonostante abbiano detto davanti alle telecamere che vogliono farsi aiutare, non facciano entrare più nessuno nella loro casa. “Non è la prima volta che accade. Dicono di volere una mano e poi si barricano dietro quella porta”.

Auspichiamo che grazie anche all’intervento di Mattino5 per Lello e Angela si faccia qualcosa di concreto e che la sporcizia e la convivenza con i topi sia solo un lontano ricordo.