Sono tre le vite in sospeso dopo il grave incidente avvenuto questa mattina sulla strada statale 16 tra Mungivacca e Carbonara.

Ad avere la peggio una 22enne barese, a bordo della moto di grossa cilindrata, coinvolta nello schianto con due vetture.

Secondo le prime ricostruzioni la donna, al nono mese in gravidanza e in attesa di due gemelli, pare non indossasse il casco. Trasportata in codice rosso al Policlinico, ora la 22enne è ricoverata in rianimazione.

Le sue condizioni sono gravi. Si teme anche per la vita dei due gemelli. Fuori pericolo di vita il centauro di 25 anni, ricoverato in ortopedia al Di Venere.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here