Quello che  vi facciamo vedere per la prima volta è nuovo, scintillante, logo dell’Amtab, la municipalizzata per il trasporto pubblico locale, che da ieri è entrato ufficialmente in vigore. Dal 9 ottobre, infatti, è iniziata l’operazione di lifting facciale per l’azienda meglio nota a causa dei suoi mezzi scassati che per la sua efficienza.

Ma si sa, l’immagine è tutto, e allora via quel vecchio logo ormai vetusto; detto tra noi, puzzava proprio di vecchio e malandato. Dunque, con una sapiente operazione di make up, i vecchi catorci arancioni torneranno a essere splendenti.

Il nuovo logo permetterà di dimenticare in un batter d’occhio (rifatto), le condizioni disastrose in cui versano i rottami che ancora circola sulle strade di Bari, per esempio come quello che abbiamo ripreso sulla ss16.

Braccio in fuori, il povero incolpevole autista è costretto a tenere la mano sullo sportello del vano dove sono collocate due batterie, pesanti come Dio solo sa cosa, non sia mai dovessero venire fuori all’improvviso per la rottura di qualche gancio di blocco. Non è chiaro se per reggerlo o solo per trattenere il fazzoletto bianco con cui evidenzia l’avaria. Tant’è, tutto questo sarà solo un ricordo. Il nuovo logo su quei rottami siamo certi che starà benissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here