Sorpreso a masturbarsi nella propria auto in via Piave a Valenzano. A denunciare l’accaduto è una ragazza di 19 anni, rimasta sotto shock dopo lo spiacevole incontro.

L’episodio è avvenuto non di notte, ma alla luce del sole. “Sono scesa dalla mia abitazione attorno alle 14 e ho percorso questa strada – racconta la ragazza -. Dopo pochi metri ho incrociato quest’auto grigia parcheggiata in maniera ambigua. Dentro un ragazzo che si stava masturbando, aveva solo una maglietta blu addosso. Ero sola, ho chiamato subito il mio ragazzo che si è precipitato sul posto ma lui già non c’era più”.

La povera malcapitata non ha perso tempo e ha segnalato il caso subito sui social. “Qualcuno ha ironizzato sull’accaduto, c’è poco da ridere. Sono arrivata a casa che tremavo, ho solo 19 anni e sono una ragazza – conclude -. È stato tremendo, un trauma per me. Purtroppo non so se riuscirei a segnalarlo ma aveva la barba corta”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here