foto di repertorio

L’altra notte a Modugno, un equipaggio della locale Stazione Carabinieri ha arrestato due 18enni per resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di chiavi alterate. I due stavano viaggiando a bordo di un’auto quando, alla vista della pattuglia che ha intimato loro l’alt, hanno tentato la fuga dal centro abitato verso la zona industriale di Bari, dove il guidatore ha perso il controllo del veicolo, poi fermatosi su una rotatoria.

I due sono stati quindi bloccati dai Carabinieri, che a seguito di una perquisizione nel veicolo, hanno trovato diversi oggetti atti allo scasso riposti all’interno dell’abitacolo, sottoposti a sequestro e custoditi in attesa di essere versati presso uffici corpi di reato.

Nella circostanza, il conducente del veicolo è stato multato per guida senza patente, inottemperanza all’alt e velocità pericolosa. L’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo. A seguito di giudizio direttissimo, i due sono stati entrambi condannati a 16 mesi pena sospesa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here