La spada di Damocle che pende sulle teste di docenti e alluni cade anche sulle teste dei cittadini di Bitonto. Dopo quanto già deciso dal Comune di Adelfia, anche il Sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio ha deciso di posticipare l’inizio dell’anno scolastico al 28 settembre.

L’annuncio, non del tutto a sorpresa per dirla fino in fondo, è arrivato ieri sera durante una diretta facbook: “L’apertura delle scuole comunali è rinviata al 28 settembre, a causa sia delle elezioni, sia per l’arrivo degli arredi”.

“Il Comune – ha sottolineato il primo cittadino – ha acquistato oltre 1300 banchi monouso e 400 armadi, per cercare di arrivare all’appuntamento nel modo più corretto possibile “. La decisione, fatto sapere Abbaticchio, è stata presa in seguito alla richiesta presentata da alcuni dirigenti scolastici

“La curva dei contagi aumenta – ha detto – siamo arrivati a 25 persone, 15 delle quali vivono in unità abitative diverse. Abbiamo la necessità di comportarci al meglio, se non ci mettiamo in testa che uscire senza mascherina è come uscire nudi, non andremo da nessuna parte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here