I militari della Stazione Carabinieri di Polignano a Mare hanno deferito in Stato di Libertà, per il reato d’inosservanza dell’obbligo di quarantena domiciliare (ART. 260 R.D. 1265/1934) ,un 28enne.

L’uomo, essendo stata accertata la sua positività al virus covid-19, sarebbe dovuto rimanere ristretto in casa , in quarantena; i militari lo hanno invece sorpreso all’esterno della propria abitazione.

Nello stesso contesto, è stato sanzionato amministrativamente, ai sensi dell’art. 2 del D.L. n. 33/2020, un 33enne, anche lui trovato all’esterno della propria abitazione nonostante fosse sottoposto al vincolo della sorveglianza fiduciaria.

I militari hanno multato anche un esercizio commerciale, perché durante l’orario notturno è risultato essere aperto ed in piena attività, in violazione dell’ordinanza comunale contenente misure di contenimento del contagio, fra le quali l’obbligo di chiusura dalle 00.30 alle 5 del mattino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here