Dopo Giorgia Meloni, anche il candidato alla presidenza della Regione Puglia, Raffaele Fitto, si è sottoposto al tampone dopo il focolaio scoppiato all’interno dell’azienda ortofrutticola di Polignano.

Come per la leader di Fratelli d’Italia, anche per il candidato di centrodestra il risultato è stato negativo. La scelta di sottoporsi al tampone è stata presa dopo che il 25 agosto sono stati in visita alla Sop di Polignano. Dalle foto postate sui social da uno dei figli dei titolari dell’azienda, entrambi erano senza mascherina.

La circostanza non era sfuggita alla Asl di Bari, ma al Dipartimento di prevenzione i tempi erano sembrati difficilmente compatibili con la dinamica del focolaio.

Non sono mancate le polemiche da parte dell’opposizione. In molti hanno definito il comportamento dei due “menefreghista, individualista e senza alcuna forma di responsabilità collettiva”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here