Assembramenti incontrollati nei luoghi della movida. Un problema che attanaglia tutte le città baresi. Questa volta la denuncia arriva direttamente dal sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio.

“E alla fine intervenne la Guardia di Finanza, su segnalazione delle nostre associazioni di protezione civile, ieri sera in Piazza Cavour. Multe e fuggi fuggi generale. Quella terrazza – scrive il primo cittadino – verrà riqualificata nell’ambito del complessivo nuovo progetto per illuminare ed allestire il Torrione Angioino (bando lavori in corso di pubblicazione), ma mi sa che sarà meglio chiuderla in attesa di eventi culturali specifici”.

“Queste scene di assembramento sono l’esatta configurazione di quanto il populismo becero e la negazione della Scienza vogliono ottenere. Noi siamo qui per aiutarvi – conclude Abbaticchio -, ma più di qualcuno preferisce il disastro. Le forze dell’ordine non saranno mai abbastanza per coprire una popolazione intera, in nessun Comune italiano. O ci svegliamo, o ci condanniamo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here