Ieri sera i poliziotti dell’U.P.G.S.P., Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Bari, e del Reparto Prevenzione Crimine, insieme agli agenti della Polizia Locale, hanno effettuato un serie di servizi straordinari di controllo del territorio nella zona dell’Umbertino e del Borgo Antico. Gli agenti hanno identificato oltre 200 persone, 21 cittadini sono stati sanzionati per aver contravvenuto a norme per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

In via Argiro, in via Cognetti e lungo il “quadrilatero” intorno al Teatro Petruzzelli, sono stati controllati numerosi esercizi commerciali; uno di essi è stato sanzionato per il mancato rispetto delle prescrizioni anti-contagio.

L’attenzione dei poliziotti si è concentrata anche sui circoli del quartiere Libertà e del Borgo Antico, elevata 1 sanzione ad un circolo per irregolarità in materia di licenze, autorizzazioni e concessioni. Durante l’attività, 3 parcheggiatori abusivi sono stati individuati e sanzionati: 2 stazionavano nei pressi del molo San Nicola, uno nella zona dell’Umbertino.

Particolare attenzione è stata posta anche nei confronti di comportamenti che compromettono la corretta circolazione stradale nelle zone ove in serata è più elevato l’afflusso di persone e auto: 72 le sanzioni per contravvenzioni al Codice della Strada. I controlli, intensificati per contenere l’emergenza epidemiologica, proseguiranno nei prossimi giorni in diverse zone della città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here