Durante i controlli tra le strade di Bari, la volante della Polizia, nel quartiere Libertà, ha controllato in strada un barese 40enne pregiudicato.

Da approfonditi controlli è emerso che l’uomo, come sottolineato nel comunicato, era sottoposto a DACUR, il cosiddetto Daspo urbano, provvedimento che vieta la circolazione in determinate aree urbane della città a soggetti che per indole e/o precedenti sono inclini a commettere reati e/o violazioni amministrative; pertanto i poliziotti hanno deferito l’uomo all’Autorità competente.

In serata in via Bozzi gli agenti della volante di zona hanno controllato in strada un barese di 33 anni, pregiudicato, che infastidito dall’attività di polizia ha dato in escandescenza imprecando e minacciando i poliziotti. Il giovane è stato quindi denunciato in stato di libertà responsabile di ingiurie e minacce a Pubblico Ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here