Ieri notizia della chiusura, arrivata come una doccia gelata sulla testa dei dipendenti; stamattina l’assalto dei baresi, che si sono riversati sul punto vendita di via Sparano per chissà motivo, forse per dare una speranza ai 13 lavoratori che resteranno a spasso.

Oggi pomeriggio i dipendenti del Disney Store al centro delle cronache cittadine nelle ultime 24 ore, hanno inscenato un flash mob. Ognuno a distanza di sicurezza, ognuno la stampa di due lettera in mano, che messe insieme formano la parola tanto esplicita quanto evocativa della situazione: sciopero. Come finirà è presto per dirlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here