Dopo aver avuto la lettera del licenziamento, si introduce negli uffici dell’azienda e scarica la sua frustrazione nei confronti di chi si trovava sul suo cammino. È accaduto questa mattina nella sede Amtab a Bari.

L’uomo, ex dipendente della municipalizzata del trasporto pubblico barese, stando a quanto appreso licenziato a causa delle assenze, ha incominciato a tirare calci e pugni ai presenti. Una rabbia incontrollabile che ha richiesto l’intervento della Polizia per calmare la situazione.

L’uomo pare abbia sfogato la sua ira contro il dirigente della manutenzione e il dirigente dell’area tecnica. Quest’ultimo ha avuto la peggio. Le sue condizioni hanno destato preoccupazione tanto che è stato necessario il trasporto in ospedale per una frattura scomposta al polso.

Al momento i poliziotti stanno indagando sull’accaduto grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso tutte le sequenze dell’aggressione. Al momento l’ex autista, prima del licenziamento trasferito a un’altra mansione, è in stato di fermo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here