Nel primo pomeriggio di ieri le volanti di zona sono state inviate a Palese per una segnalazione di urla in strada. Sul posto i poliziotti hanno accertato che un uomo di 37 anni pregiudicato giaceva per terra con un’evidente ferita di arma da taglio al braccio destro.

Immediatamente soccorso dal personale sanitario intervenuto l’uomo è stato trasportato all’ospedale San Paolo per le prime cure del caso e giudicato non in pericolo di vita. Nel frattempo un 39enne è giunto in Questura col proprio legale di fiducia per costituirsi come responsabile del ferimento.

Dalla successiva ricostruzione dei fatti è emerso che l’assalitore è il nuovo compagno della ex moglie del ferito; gli agenti hanno quindi arrestato l’aggressore per tentato omicidio e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere, sequestrando il coltello. L’arrestato è ora nel carcere di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here