Antonio Fioretti, giovane operaio della ditta “Lomurno e Viceti” di Altamura, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale Perrino di Brindisi dopo essere scivolato da una scala mentre era a lavoro.

Il 21enne si trovava ieri mattina in contrada Jaddico, per dei lavori in alcuni locali di proprietà delle Tenute Rubino. L’incidente si è verificato intorno alle 8.30 mentre Fioretti si accingeva a salire su una scala da cantiere.

Il giovane sarebbe scivolato cadendo da un’altezza di due-tre metri, battendo la testa al suolo. Le cause dell’incidente sono ancora da accertare.

Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco, Carabinieri e 118. Il 21enne è stato trasportato dal personale del 118 al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino, vigile e cosciente. Ha riportato un trauma cranico e alcune fratture ma non è in pericolo di vita.

Indagini in corso anche sulle misure di sicurezza adottate sul cantiere e sulla regolarità del rapporto di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here