“Ci aspettavamo un po’ di vigilanza. Stasera è stato staccato un pezzo di giostra e buttato in faccia a una bambina”. Il messaggio sulla bacheca di Antonio Decaro è corredato dalla foto alla ferita riportata dalla piccola.

Teatro del gesto deprecabile è la nuova piazza Redentore, recentemente inaugurata dopo i lavori necessari per la pedonalizzazione. I commenti che seguono al post sono i più disparati, tutti grosso modo dello steso tenore.

Al di là di quanti si scagliano, giustamente, contro chi ha compiuto tale aggressione e i relativi genitori, la richiesta unanime è quella di maggiori controlli sul territorio, quel quartiere Libertà spesso additato come degradato, ma in cui vivono tante persone a modo.

La speranza è che il sistema delle telecamere di sorveglianza abbia registrato immagini utili per ricostruire i fatti e risalire alle responsabilità dell’accaduto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here