Il coronavirus continua a non mollare la presa. Nelle ultime settimane la ripresa dei nuovi casi di contagio sta destando non poca preoccupazione tra cittadini e personale sanitario. Eppure, all’indomani del campanello d’allarme fatto suonare dalle parole di un infermiere del 118, Francesco Menolascina, che aveva parlato a fine turno di reparti pre covid pieni, la Asl di Bari aveva fatto circolare una nota in cui smentiva l’aumento di sospetti casi positivi, salvo poi essere smentita dal bollettino regionale nel giro di qualche ora. Solo ieri, per esempio, sono stati registrati altri 9 casi positivi e un decesso.

Nelle ultime ore sono emersi un nuovo caso a Triggiano, uno ad Altamura, la partoriente positiva al Di Venere e un’altra al Policlinico. Il problema dei nuovi contagi non è soltanto legato alla circolazione del covid-19 tra i cittadini pugliesi. Sei turisti in arrivo dal Lussemburgo sono infatti risultati positivi in quel di Monopoli. A riportare il caso clamoroso è La Gazzetta del Mezzogiorno.

Effettuato il test prima di partire, hanno avuto l’esito degli accertamenti solo una volta arrivati qui da noi. Contattate la Asl, si trovano ora in isolamento a Sannicandro Garganico, in buone condizioni di salute, dove si sono recati con la loro auto, accompagnati dalle autorità sanitarie competenti, e dove trascorreranno la quarantena sotto sorveglianza della Asl di Foggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here