Attimi di terrore questa mattina su viale Giovanni XXIII a Bitonto. Un uomo, armato di pistola giocattolo, ha fatto irruzione in un supermercato con il volto travisato.

La tentata rapina è avvenuta intorno alle 8, dopo l’apertura dell’attività commerciale. Il malvivente, tentando di portare via il fondo cassa, ha avuto una colluttazione con un dipendente ferendolo, non in modo grave, alla testa.

Vista la resistenza del personale del supermercato, l’uomo è scappato a piedi senza portare via nulla. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here