“Questa la situazione su via Torrebbella, presso il civico 66, permane così ormai da tre settimane, che io abbia visto”. Sono le parole di un cittadino che accompagnano le foto visibili qui sotto, pubblicate su facebook per denunciare pubblicamente un situazione tutt’altro che decente.

Accanto ai cassonetti dell’Amiu, si vede un po’ di tutto; un materasso, mobili fatti a pezzi, un tubo di scolo, e persino un sanitario in ceramica, un water capovolto si direbbe, ma il dettaglio tutto sommato è trascurabile. Ciò che invece non può passare sotto silenzio è l’inciviltà di certi individui. Luridi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here