L’avvocato Sabino Persichella, presidente di Amiu Puglia, è stato confermato alla guida della società che si occupa di igiene urbana e raccolta rifiuti per altri tre anni. Persichella, che ha preso il posto di Gianfranco Grandaliano nel 2017, resterà dunque in carico fino al 2023: “Ringrazio il sindaco Antonio Decaro per aver rinnovato la propria fiducia al progetto prima che alla persona – commenta Persichella – un progetto di rinnovamento capillare dell’Azienda, che passa per una totale condivisione con le Amministrazioni comunali di Bari e Foggia degli obiettivi che, muovendo dalla tutela dei lavoratori, sono orientati allo sviluppo della dotazione impiantistica nonché dell’organico aziendale anche ai fini dell’estensione del servizio di raccolta porta a porta”.

“Appena insediato – ricorda – mi sono messo al lavoro perché Amiu Puglia potesse diventare un’Azienda moderna e competitiva. È stato, e ancora è, un percorso lungo e complesso, con una grande attenzione alle strutture aziendali, al parco mezzi e alla crescita delle competenze professionali di tutto il Personale. Abbiamo irrobustito la Società, rendendola capace di vincere le sfide che si presentano ogni giorno, sia quelle avanzate dalle comunità locali che quelle del mercato, ed anche quelle – impreviste ed eccezionali – come la recente e non ancora conclusa emergenza sanitaria che abbiamo affrontato tutti insieme, garantendo i servizi essenziali.

“Dopo un’analisi dei bisogni e delle necessità della Società – prosegue – abbiamo seguito il percorso, indicato da PWC, di rafforzamento del management con professionalità capaci e riconosciute per rendere Amiu Puglia competitiva sul mercato ed efficiente nell’organizzazione dei servizi. Abbiamo lavorato, e ogni giorno lavoriamo, perché anche i conti della Società rispecchino il rigore e l’attenzione con i quali viene gestita Amiu Puglia”.

“Quest’anno abbiamo chiuso il Bilancio (esercizio 2019) in attivo, con un utile di 1.404.941 euro. Un risultato niente affatto scontato – sottolinea – se si considera che nel primo semestre del 2019 si era registrato un deficit di circa 800mila euro, che sembrava difficile da colmare. L’Azienda ha reagito, invece, con determinazione, recuperando il passivo, facendo registrare questo importante risultato finale, e ricevendo così i complimenti del Comune di Bari proprio per l’eccezionale capacità di recupero dimostrata”.

“Sono consapevole, e lo sono tutte le persone che ogni giorno lavorano insieme a me, che la strada da fare sia ancora lunga. Continueremo a lavorare concretamente per onorare tutti gli impegni presi con Bari e con i Baresi, con Foggia e con i Foggiani. Infine – conclude il presidente Persichella – voglio riservare un pensiero speciale ai dipendenti di Amiu Puglia: donne e uomini che onorano la propria divisa quotidianamente, perché è soprattutto grazie alla loro professionalità e dedizione che riusciamo a ottenere i risultati fissati e la stima e il rispetto di chi apprezza i nostri sforzi. Sono loro il vero cuore della nostra Azienda, è grazie a loro che riusciamo a vincere le sfide di ogni giorno. Avanti così, tutti insieme”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here