foto di repertorio

Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi ieri sera, intorno alle 22:15, in via delle Mura a Triggiano. Le voci di un possibile episodio criminale, che si sono immediatamente diffuse tra la popolazione del Comune alle porte di Bari, hanno trovato conferme nel primo cittadino, Antonio Donatelli, contattato telefonicamente.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno immediatamente avviato le indagini e acquisito le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza presenti nelle immediate vicinanze.

Sui social la notizia ha fatto il giro della rete; secondo quanto raccontato da alcuni cittadini, i fatti si sarebbero volti nonostante il via vai di gente. Uno o più colpi, questo dettaglio  ancora in fase di accertamento, hanno raggiunto il finestrino di un’auto, mandandolo in frantumi.

Fortunatamente nell’azione di fuoco nessuno è rimasto ferito. Al momento tutte le piste sono al vaglio degli inquirenti, è infatti tutto da capire se alla sparatoria abbiano partecipato più soggetti o se invece si sia trattato dell’azione di un singolo in danno di qualcuno.

Numerose telefonate di segnalazione, da parte di cittadini spaventati, sono arrivate al 112 e alla Caserma dei Carabinieri di Triggiano che ora le stanno passando in rassegna per verificare quanto riferito, al momento non si può confermare né tanto meno escludere la presenza di testimoni.

“Ero fuori per una piccola passeggiata con mia madre e con i miei piccoli di 3 anni e di 8 mesi – scrive una cittadina su facebook – uno di loro più volte con il motore e armato ci stava prendendo sotto. Il mio cane ha abbaiato da sopra il balcone dei miei mentre vi stavate sparando. Il centro storico è una giungla”. Si tratta naturalmente di una versione dei fatti tutta da verificare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here