I presunti finanziamenti illeciti della campagna per le primarie Pd del 2017 ora sono al vaglio della Procura di Torino.

L’iniziativa è la conseguenza del trasferimento nel capoluogo piemontese di una parte di un fascicolo fino ad ora nelle mani della Procura di Bari.

Sarà il pm Giovanni Caspani a svolgere accertamenti. Al centro delle indagini ci sono alcune somme di denaro che sarebbero state versate alla Eggers, società che ha curato la campagna del governatore pugliese Michele Emiliano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here