I Carabinieri di Molfetta sono riusciti a risalire all’uomo che domenica pomeriggio ha sparato alcuni colpi di arma da fuoco. Si tratta di un 47enne del posto con precedenti specifici in materia di armi.

Le indagini dei carabinieri si sono attivate nonostante sul posto non siano stati trovati bossoli. Stando ai militari, il 47enne pare abbia sparato i colpi di pistola in aria al culmine di un litigio con altre quattro persone in via Cormio, ad angolo con via Minervini.

L’uomo è stato condotto in caserma ed è stato denunciato in stato di libertà alla Procura di Trani e dovrà rispondere di spari in luogo pubblico e detenzione e porto illegale di arma da fuoco.

Arma di cui non se ne conosce il modello, perché non è stata trovata. L’assenza di bossoli o proiettili potrebbe significare che l’uomo abbia utilizzato una pistola scacciacani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here