foto di repertorio

Una donna di 81 anni è stata ritrovata riversa sul pavimento di casa sua, viva ma molto debole, dagli operatori del 118. La scoperta è avvenuta ieri, intorno a mezzanotte. A lanciare l’allarme sono stati i parenti dell’anziana, tutti fuori sede, che hanno provato a mettersi in contatto con lei per tutta la giornata.

Secondo quanto siamo riusciti ad apprendere, i congiunti della signora hanno iniziato a chiamarla verso mezzogiorno; non avendo ottenuto risposta né a telefonate né a messaggi, si sono messi in contatto con le Forze dell’Ordine.

Intorno a mezzanotte, a casa della signora, sono arrivati gli agenti della Polizia, i Vigili del Fuoco e il personale sanitario del 118. Quando i pompieri, dopo aver faticato non poco, sono riusciti a forzare la porta d’ingresso, hanno trovato la donna stesa sul pavimento della cucina.

Forse a causa di una caduta, o un malore, tutte ipotesi oggetto di accertamenti, la donna è rimasta così per ore, quando è stata soccorsa non aveva nemmeno più la forza di lamentarsi. Trasportata all’ospedale Perinei è stata affidata alle cure dei medici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here