Tensione questa mattina alla stazione ferroviaria di Giovinazzo. Un extracomunitario è stato sorpreso dai controllori su un treno regionale, diretto a Bari, senza biglietto.

Scoperto, l’uomo si è rifiutato di abbandonare il convoglio ferroviario e per questo è stato necessario l’intervento di una volante della Polizia Locale, chiamata dai Carabinieri della locale stazione.

Al loro sopraggiungere, l’extracomunitario ha continuato ad opporre resistenza ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo e a condurlo in Questura a Bari.

La vicenda ha causato un ritardo di 31 minuti della partenza del treno, motivo per cui gli agenti stanno vagliando la consistenza di un’eventuale ipotesi di reato per interruzione di pubblico servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here