Questa mattina i Carabinieri di Matera hanno arrestato la banda di malviventi che dal 2018 fino al 2019 avevano compiuto 28 furti nei Comuni della Puglia e della Basilicata rubando pistole e munizioni in uso ai comandi di Polizia Locale.

In totale i militari hanno arrestato 5 persone: Francesco Pellegrino 38enne di Loseto, Nicolangelo Sisto di Adelfia, Raffele Iaffaldono 55enne e Angelo Montrone 66enne di Carbonara, mentre è ancora ricercato il padre di uno degli arrestati.

Obbligo di dimora, invece, per la moglie di Sisto, Maria Pellegrino, sorella di Francesco Pellegrino e residente nel comune di Adelfia.

Il gruppo criminale, ricordiamo, operava con un’auto sequestrata nel marzo del 2019 a Tricarico in seguito a un colpo finito male. La macchina aveva una lastra di acciaio antiproiettile e dei chiodi a tre punte da usare in caso di inseguimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here