Arrestato a Bari il 32enne albanese Vullnet Daci. L’uomo era ricercato per aver sparato alcuni colpi di arma da fuoco in un bar affollato nel centro storico di Fasano, in seguito a una lite in strada con altre persone.

L’uomo è stato rintracciato in un appartamento a Bari, ormai trasformato in un covo. Il 32enne è stato arrestato con l’accuso di porto abusivo di arma da fuoco, danneggiamento ed esplosioni pericolose in luogo pubblico.

L’albanese è stato anche tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per aver preso parte ad un’associazione dedita al traffico internazionale di cocaina e marijuana.

L’operazione della Dia denominata “Kulmi” che ha permesso di ricostruire l’attività di gruppo criminale, composto da 37 soggetti dediti al traffico di sostanza stupefacente dalle coste albanesi a quelle italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here