Da giorni un gruppo di una dozzina di ragazzini sta creando numerosi disagi alla gente del quartiere Libertà di Bari, principalmente nella zona di via Trevisani.

L’epilogo delle scorribande è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio quando la banda ha preso a calci alcune saracinesche prima di dirigersi al civico 86 di via Trevisani.

Non è chiaro se sferrando alcuni calci o lanciando il monopattino, rimasto danneggiato a terra a pochi metri, ma il fatto certo è che la vetrata del portone al civico 86 è stata distrutta e un ragazzino è rimasto ferito.

Sul posto sono intervenuti un’ambulanza del 118 e la Polizia Locale, tornata stamattina ad acquisire le immagini di alcune telecamere di sorveglianza che avrebbero ripreso la scena e forse le scorribande dei giorni scorsi.

Un commerciante ha avuto anche un faccia a faccia con i ragazzini terribili. Secondo alcune indiscrezioni, il ferito avrebbe detto di essere stato colpito da una bottiglia lanciata da un balcone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here