«E se sul vostro cellulare che squilla uscisse Sconosciuto e rispondendo mentre siete in viaggio vi sentiste chiamare per nome e subito dopo “sono papa Francesco”? A me oggi è successo». Una telefonata allunga la vita, recitava un vecchio spot di Telecom Italia, in questo caso forse no, ma di certo un po’ te la cambia.

Sì, perché, all’altro capo del telefono di don Vito Piccinonna, direttore della Caritas di Bari, oltre che Rettore della Basilica dei Santi Medici a Bitonto, c’è niente meno che il Santo Padre: «Proprio lui! Non il segretario o un altro. Nemmeno uno scherzo. Lui proprio! Quasi 10 minuti…come ci conoscessimo da sempre. Sotto choc».

A raccontare l’episodio è lo stesso don Vito, con un post diventato virale a stretto giro. tra condivisioni, like e commenti, arrivati a centinaia. A proteggere la riservatezza della telefonata, ci pensa lo stesso direttore della Caritas barese con un post scriptum: «Non chiedetemi il contenuto» scrive, prima di concludere con laconico, quanto esplicito: «Che Uomo».

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here