Ieri pomeriggio la Squadra Mobile di Bari ha arrestato un pregiudicato che, nell’ambito di una perquisizione domiciliare finalizzata alla ricerca di armi, è stato trovato in possesso di una pistola marca Bernardelli, cal. 6.35, con 5 cartucce.
L’arma, come divulgato dalla Polizia, era occultata negli indumenti intimi che l’ignara suocera dell’uomo, allettata, indossava in quel momento. Uno stratagemma probabilmente utilizzato per evitare che la Polizia, in occasione di eventuali perquisizioni, potesse trovare la pistola; all’atto del rinvenimento, l’uomo non ha potuto far altro che assumersene la “paternità”.
Il pregiudicato è stato condotto presso il carcere di Bari con l’accusa di possesso illegale di arma comune da sparo con relativo munizionamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here