“Il direttore generale del Policlinico di Bari si è ritagliato una porzione della direzione per impiantarci un angolo cottura con tavolo padronale e divanetti per la siesta. Mi dicono che dovrebbe arrivare anche la camera da letto, sarà vero? È il caso di dire casa e bottega”. La denuncia arriva dal consigliere Mario Conca.

Il video mostra la nuova cucina costruita all’interno di uno degli uffici della direzione generale. “Non credo esistano precedenti in Puglia –  evidenzia Conca –, ma se tutto funzionasse alla perfezione non lo troverei scandaloso”.

“Invece – sottolinea – ricevo di sovente segnalazioni per disservizi, ingiustizie e criticità. Senza voler essere esaustivo, blatte volanti sotto le poltrone della reumatologia, acqua sporca che sgorga dai bagni dell’ematologia, pazienti emofilicianticoagulati arrabbiati per lo sfratto progressivo dal loro centro prelievi dedicato, parcheggi per disabili insufficienti, carenza di personale in molti reparti, centrale operativa ridotta all’osso in previsione della stagione estiva, cup ancora chiuso, reparti e ambulatori in smart-working”.

“L’assessore alla Sanità e presidente Michele Emiliano dove sta? – conclude il consigliere regionale – Vogliamo organizzare una cenetta frugale nella nuova suite così ne parliamo de visu?”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here