I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano, in collaborazione con i colleghi di Noci, venerdì pomeriggio hanno tratto in arresto C.G., 22enne incensurato, residente a Noci.

Il giovane, come diramato dai militari, è stato fermato mentre faceva rientro a Noci, a bordo di una Ford Ka, durante un controllo alla circolazione stradale sulla S.P. 237. I militari, insospettiti dal nervosismo assunto durante il controllo dal conducente, lo hanno sottoposto inizialmente a perquisizione personale estesa poi all’abitazione di residenza.

L’esito della perquisizione è stato positivo in quanto C.G. è stato trovato in possesso di 210 grammi di eroina, costituita da un unico pezzo, nascosto in un vano ricavato sotto il sedile del veicolo, nonché materiale per il taglio e confezionamento della sostanza.

Sono in corso accertamenti finalizzati a ricostruire il giro d’affari nonché risalire alla clientela, verosimilmente costituita in gran parte da tossicodipendenti di Noci.

Il 22enne è stato, quindi, arrestato ed è stato sottoposto, su disposizione dell’A.G., alla misura degli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Nei prossimi giorni la droga verrà analizzata dal laboratorio del Comando Provinciale di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here