Su molte linee bus il disordine continua a regnare. Sono diverse le segnalazioni che certificano il mancato rispetto da parte di alcuni del protocollo di sicurezza, con gli autisti che devono fare i conti a volte con l’intemperanza soprattutto dei più giovani. 

A volte però a mancare è anche l’organizzazione delle società di trasporto. Oggi a Bitritto diversi utenti della Sita, dopo essere rimasti a terra per diverse ore, hanno preso d’assalto un mezzo diretto a Bari, salendo in massa e “fregandosene” delle misure di sicurezza.

L’autista non ha potuto fare altro che ripartire, dopo aver chiamato i vigili che però non sono intervenuti sul posto.

Un problema che persiste da diversi giorni e che non riguarda solo i cittadini di Bitritto ma anche di Sannicandro, Santeramo, Cassano e Acquaviva.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here