Domenica di “pesca a strascico”, quella appena trascorsa, per gli agenti della Polizia di Stato a Bari, nella rete sono incappati diversi soggetti con precedenti e sottoposti svariate misure restrittive.

A Japigia gli agenti della Volante hanno fermato e indagato in stato di libertà un pregiudicato 24enne, rintracciato in strada nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari; il giovane è stato sottoposto nuovamente alla misura, in attesa dell’aggravamento di pena da parte dell’Autorità Giudiziaria competente e indagato in stato di libertà per evasione.

A Santo Spirito, invece, gli agenti della Volante di zona hanno fermato e denunciato un pluripregiudicato 36enne di Santeramo in Colle, risultato inosservante alle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione dell’avviso orale aggravato.

Nel quartiere Libertà, infine, i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine hanno fermato e denunciato un pluripregiudicato barese classe ’75, per violazione delle prescrizioni della sorveglianza speciale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here