La solita vecchia truffa delle 20 e delle 50 euro false questa volta non è andata a buon fine. Merito di un ambulante di frutta e verdura che a Triggiano, in meno di un mese, si è ritrovato tra le mani due banconote palesemente taroccate.

Due donne, con mascherine e occhiali da sole, quindi difficilmente riconoscibili, hanno tentato di saldare l’importo della spera, pari al valore delle banconote, prima di essere fermate sul più bello.

Abbiamo sentito Giovanni ma in redazione ci sono giunte altre segnalazioni da diversi commercianti. Un fenomeno, quello delle banconote false, che è tornato di moda dopo il lockdown.

“Ci alziamo alle 4 di mattina, viviamo su questo e c’è gente che fa queste cose”, lamenta Giovanni. Occhio a chi vi rifila le banconote taroccate, l’invito rimane sempre quello di prestazione massima attenzione.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here