Fernando Prete, professore 80enne e accademico del Policlinico di Bari, è stato azzannato ieri pomeriggio dai pitbull dei vicini di casa nella sua villetta in contrada Montanaro, nelle campagne di Cisternino.

I cani sono riusciti a scavalcare il recinto dell’abitazione in cui vivono e si sono avventati contro l’uomo, azzannandolo alle natiche, al collo, alle gambe e sotto l’ascella.

Prete è stato subito trasportato in codice rosso all’ospedale Perrino di Brindisi, poi è stato trasferito alla Mater Dai dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico di plastica ricostruttiva. Le sue condizioni sono gravi, è in prognosi riservata ma al momento non sarebbe in pericolo di vita.

Sull’accaduto indaga la Polizia Locale di Cisternino. A quanto pare, prima di ieri i due pitbull non avevano mai dato segno di aggressività.  I padroni si sono accorti in tempo di quanto stava succedendo e sono riusciti a fermare i propri animali. Ora rischiano una denuncia alla per le gravissime lesioni provocate.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here