Momenti di grande concitazione ieri sera in via Dante, a Bari. Una accesa discussione si è scatenata tra alcuni migranti all’interno di una casa nel cuore del quartiere Libertà, le urla si sono propagate all’interno degli appartamenti nei palazzi vicini, fino a quando il manipolo di facinorosi si è riversato in strada.

Secondo il racconto di alcuni testimoni, dalla parole gli antagonisti sono passati rapidamente alle vie di fatto, tra calci, pugni e spintoni; del gruppo di una ventina di persone, due si sono affrontati a muso duro, a un certo punto è spuntato anche un coltello.

Sul posto sono arrivate numerose pattuglie della Polizia, uno dei contendenti è riuscito a scappare, mentre l’altro è stato inseguito, fermato e perquisito in via Ravanas dagli agenti, intervenuti in massa. L’uomo è stato portato in Questura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here