Anche Grumo conta la sua prima vittima di Coronavirus. Alle prime ore di questa mattina è morto il padre di don Michele Camastra, ricoverato dal 1 aprile al Policlinico di Bari in condizioni critiche. Ad annunciare la dipartita il prete sulla sua pagina Facebook. “Papà Angelo Camastra, dopo un’arresto cardiaco, nelle prime ore di questo Venerdì Santo è tornato alla casa del Padre”. L’intera famiglia è al momento in quarantena, mentre don Michele è ricoverato al Policlinico di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here